Quali cibi causano gas intestinali? Le ricette puzzette

gas-intestinali

Fagioli, fagioli pazzi,
più ne mangi, più strombazzi

diceva Bart Simpson. Niente, un giorno eravamo stonati come sempre e ci siamo chiesti quali siano i cibi che fanno fare più puzzette in assoluto. Abbiamo iniziato e, come sempre vanno queste cose quando iniziano, non abbiamo finito più.

Ho pensato di condividere sta storia degli alimenti che ti fanno scoreggiare perché in fame chimica normalmente mi magno tutto quello che trovo a casa e quello che trovo a casa è normalmente chiuso in una latta (perché a casa mia non c’è mai un fico secco da mangiare a parte roba a lunga conservazione) e le cose che stanno chiuse in una latta normalmente fanno fare puzzette a tutto spiano.

Le abbiamo chiamate le ricette puzzette, è una lista di ricette o alimenti che danno aerofagia puzzolente, cibi che causano flatulenze, sono detti alimenti meteorici, cibi che provocano gas intestinali.

Tappatevi il naso e poi non dite che non vi avevamo avvertiti.

Ecco i cibi che fanno scoreggiare

  1. Verza
  2. Castagne
  3. Zuppa di verza e castagne
  4. Fagioli, la qualità più assassina è quella dei fagioli borlotti
  5. ma anche lenticchie e ceci
  6. Broccoli, soprattutto quello romanesco infame (invece il cavolo bianco no!)
  7. Rape
  8. Latticini, tipo la panna montata, soprattutto quella nella bomboletta spray che vi siete sparati cento volte direttamente in bocca è aria pura che fermenterà come uno yogurt rancido nella vostra pancia e uscirà con la chiara e unica intenzione di disgustare voi e chi vi starà accanto quando accadrà
  9. La fonduta per fusi, ma meno di altre robe
  10. Maionese, ma della maionese ce ne freghiamo e la mangiamo lo stesso, no?
  11. Ovviamente tutte le bevande gassate, dalla cocacola allo spumante, anche se quelle fanno ruttare più che altro
  12. Gomme da masticare, perché pare che attivino la digestione facendo credere al corpo che alla masticazione seguirà la deglutizione

È vero che in fame chimica non si ingrassa? Scoprilo qui.

Be the first to comment

Leave a Reply