Sarà capitato anche a voi…

ON-Air:  Could Heaven Ever Be Like This – Idris Muhammad

Mi presento:

Dalla corte della Regina Panna io vengo

Cantastorie è il mio nome,

E in questa giungla silenziata

La mia storia verrà raccontata.

Come bestie in letargo costretti a restare,

Un solo modo hai per viaggiare: immaginare.

Un fiore in bocca

E il tempo scocca,

Mary Jane è il suo nome

La madre dei trip il suo cognome,

Essenza sublime

Che sul divano può farti perire;

E proprio lì giacevo in compagnia di Maria

Che tanto ti dà e tanto porta via,

Sarà capitato anche a voi

Di aver fumato la ganjia

E dimenticato la scimmia in gabbia.

Ma ecco che Conte interrompe il mio racconto

E in un attimo parte il trip ripensando al ritornello che faceva così:

Sarà capitato anche voi

Di aveeeeeer fumato la gaaaaanja

In sottofondo chi parlaaaaa

Conte Giuseppe

Il Supremo dei sette

ZUM ZUM ZUM ZUM ZUM

ZUM ZUM ZUM ZUM ZUM

Che poi perché il Supremo dei sette?! Ai tempi del Corona… e chi l’avrebbe mai detto che avremmo trovato un Corona peggiore di quello che non perdona alias Fabrizio, ai tempi del Corna dicevamo… Cazzo questo correttore automatico non aiuta ora pure le Corna, pratica amatoriale umanoide che sicuramente ai tempi del Corona sarà complicato attuare. Immaginate: gli amanti nascosti in bagno, il rumore della doccia, la porta chiusa a chiave: “Mmmm sospetto, molto sospetto…” Pensò la moglie in cucina mentre asciugava i piatti. Lui chiuso in bagno con il telefono bollente e non per il vapore della doccia, ma per le curve dell’amante (chiaramente a pagamento), è così che si fanno le Corna ai tempi del Corona. Ma dicevamo che ai tempi del Corona, che poi che nome buffo Corona, lo sapevate che deriva dalla sua forma? Sì, il Corona visto al microscopio ha proprio la forma di una vera Corona, vi immaginate se invece il nome fosse stato dato in onore di Fabrizio Corona? In fondo anche questo Corona non perdona. Ma dicevamo che ai tempi del Corona, che poi sarebbe stato ancora più bello se avessero dato questo nome in onore della Regina Elisabetta II, colei che ha visto il mondo evolversi vivendo la storia da protagonista, una vera super-star! Sospetto che abbia i superpoteri. Se resisterà anche questo virus, dobbiamo darle una medaglia d’onore, che poi che cazzo se ne fa una Regina di una medaglia d’onore. Beh sempre meglio che paragonarla a una delle Corone più famose di sempre, quella di spine dell’Altissimo, Dio ce ne scampi, sarà forse proprio Lui uno dei sette del gruppo Supremo di Conte? Ecco spiegata l’indulgenza plenaria.

S di SUPREMO

E comunque non posso far altro che immaginare quel meme delle Regina Elisabetta e Carlo, lei che gli dice: “Ecco volevi la Corona…” e lui che le risponde… No, non le risponde. Fa una chiamata a Conte, il Supremo dei sette, così che possa mettere una buona parola con l’Altissimo per ottenere la Corona, non quella di spine giusto per chiarire.

Pensate quel che volete, ma sospetto che Conte sia davvero il Supremo: il Principe Carlo è guarito dal Corona, ora tocca vedere se riuscirà a prendere l’altra Corona.

Insomma ai tempi del Corona ci si sballava sul divano,

si guardava alla finestra e si viaggiava lontano

Be the first to comment

Leave a Reply